Sistema di Qualità

                             



« Prodotto è il risultato intenzionale di ogni processo ».
Il Gruppo Pantecnica® condivide appieno questa definizione e, quindi, la Direzione Generale si impegna affinché il Sistema di Gestione per la Qualità Aziendale sia efficace e volto a conseguire la piena soddisfazione dei Clienti (consolidati o potenziali), naturalmente purché ciò non comprometta la razionale conduzione economica nel medio-lungo termine.

GENERALITÀ
L’Organizzazione assume il principio che i Clienti, anche inconsapevolmente, desiderano acquistare non un articolo ma una soluzione ai propri problemi tecnici, pertanto la qualità del prodotto va considerata come l’insieme delle caratteristiche che determina il grado con cui esso stesso durante l’uso soddisferà le aspettative esplicite ed implicite dell’Utilizzatore.

FOCALIZZAZIONE DELL’ATTENZIONE AI CLIENTI
Il Gruppo Pantecnica® opera inoltre in un mercato concorrenziale non monopolistico, in cui la qualità del prodotto è costantemente soggetta alla valutazione anche preventiva dei Clienti: la sopravvivenza nel medio lungo termine può essere garantita solo perseguendo una reale soddisfazione degli Stessi, perché Essi hanno facoltà di rivolgersi ad altri potenziali fornitori.
La focalizzazione all’attenzione ai Cliente comporta quindi che i processi e le attività vengano svolte da tutte le risorse in modo da far Loro percepire che:
-  i requisiti specificati a mezzo ordini, capitolati e altri documenti “presi in carico” dall’Organizzazione
   sono esaminati, chiariti, definiti e rispettati salvo diversa e solerte comunicazione;
-  tutti coloro con cui si trovano a contatto hanno e adoperano almeno la competenza attesa dalla figura 
   professionale che rivestono in tale ambito;
-  tutti sanno essere cortesi e corretti professionalmente;
-  almeno gli articoli standardizzati sono normalmente disponibili a magazzino e/o sono celermente   
   producibili o reperibili.

REQUISITI DI LEGGE
Il Gruppo Pantecnica® opera in conformità e nel rispetto delle Norme Cogenti e delle Norme Tecniche applicabili ai prodotti forniti.

POLITICA DELLA QUALITÀ
La Direzione Generale definisce la politica per la qualità facendo in modo che:
-  sia appropriata agli scopi dell’Organizzazione;
-  sia comprensiva dell’impegno al soddisfacimento dei requisiti del prodotto ed al miglioramento continuo;
-  preveda un quadro strutturale per definire e riesaminare gli obiettivi per la Qualità;
-  sia comunicata, compresa e condivisa all’interno dell’Organizzazione;
-  sia riesaminata periodicamente per accertarne la continua idoneità.

Quindi, se i 40 anni di attività (1968), confortata da un trend di crescita costante e sostenibile, permettono all’Organizzazione di ritenere di aver sempre operato con serietà, coerenza e professionalità (condizioni necessarie pur se non sufficienti a garantire la profittabilità futura e, quindi, una continua evoluzione), la Direzione Generale e tutta l’Organizzazione sono consapevoli di dover perseguire un miglioramento continuo attraverso un metodico recupero di efficienza ed una efficace comunicazione volta a far percepire al Mercato la qualità del proprio prodotto, a sua volta valutata in relazione alla sua:
-  efficacia, intesa come rispondenza alle aspettative tecniche e di durata;
-  efficienza, sia in termini di investimento per unità di prestazione che di “life cycle cost”.
La Direzione Generale pianifica il monitoraggio di tale percezione in funzione di due criteri e rispettivi metodi:
-   soggettivo: raccolta e disamina dei Questionari di Customer Satisfaction, e conseguente definizione di 
    eventuali Azioni Correttive e/o Preventive. In virtù della possibilità di compilarli direttamente e   
    spontaneamente “on-line” i Questionari rappresentano un significativo strumento di indagine perché non
    esclude dal campionamento statistico né i Clienti “persi” né quelli solo “potenziali”;
-  oggettivo: verifica delle variabili gestionali, economiche e finanziarie, desunte dalle statistiche periodiche
    e misurate attraverso gli Indicatori della Qualità.
Il Riesame della Direzione avviene con periodicità annuale e comprende tutti gli elementi sopracitati secondo una metodologia  di esecuzione e di giudizio pianificata e consolidata, e riferendo i risultati deliberando, quando opportuno, le azioni da intraprendere.

PIANIFICAZIONE
La Direzione Generale stabilisce periodicamente obiettivi misurabili e coerenti con:
-  le decisioni assunte durante il Riesame della Direzione;
-  il modello di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 sin dal 25 giugno, 2009;
-  le disposizioni delle Norme Cogenti e delle Norme Tecniche applicabili al prodotto;
-  la considerazione primaria della soddisfazione dei Clienti.
Gli obiettivi perseguono il miglioramento continuo delle prestazioni dei processi significativi e sono presi in carico, ciacuno per l’area e l’attività di competenza, da tutte le funzioni. Il livello di raggiungimento degli obiettivi è monitorato nel tempo.
Per raggiungere gli obiettivi prefissati la Direzione Generale pianifica le attività e le risorse necessarie e, quindi:
-  i processi rilevanti, le attività di verifica, i criteri di accettabilità, e le necessarie registrazioni;
-  le variazioni organizzative significative, gestendole in modo controllato affinchè il Sistema Qualità sia
   mantenuto durante il periodo di cambiamento.

COMUNICAZIONI INTERNE

Il Gruppo Pantecnica® ha definito nelle procedure sia le modalità per assicurare le comunicazioni interne fra le diverse funzioni, che le modalità per ricevere, documentare e rispondere alle richieste di informazioni da Soggetti esterni.

SISTEMA QUALITA’

Il forte orientamento alla soddisfazione dei Clienti, perseguita con impegno e professionalità, è sintetizzato dall’obiettivo, condiviso e costantemente perseguito dall’intera Organizzazione, di far conseguire ai propri interlocutori un risparmio effettivo e tangibile nel medio lungo termine, anche mediante il continuo affinamento del prodotto alla luce delle esperienze maturate su campo, dei desideri espressi dai vari Interlocutori esterni e dell’evoluzione delle Norme Tecniche e Cogenti (ad esempio in termini di sicurezza).
L’impegno e la professionalità del Gruppo Pantecnica® sono riconosciuti sia in modo sostanziale da numerosi e reciprocamente proficui rapporti di collaborazione consolidati, che in modo formale dalla certificazione UNI EN ISO 9001:2008 del Sistema di Gestione per la Qualità Aziendale (conseguita sin dal 25 giugno, 2009) e dalle qualificazioni rilasciate da primarie Aziende Italiane ed Europee.